Cronologia Goju ryu

 

 

 

RYU RYU KO -1852 - 1930
citta di FUZHOU provincia di FUJIAN--CINA
Stili praticati: GRU BIANCA - TIGRE NERA
PUGNO DEL MONACO

 

HIGAONNA KANRYO 1853 - 1917
città di NAHA OKINAWA--GIAPPONE
Fondatore NAHA TE

 

MIYAGI CHOJUN 1888 - 1953 
città di NAHA OKINAWA--GIAPPONE
Fondatore GO JURYU



MIYAZATO EI'ICHI 1922 - 1999
città di NAHA OKINAWA--GIAPPONE
Fondatore JUNDOKAN

 

 

1392
DELEGAZIONE CINESE PROVVENIENTE DA
FUKIEN SI STABILISCE A KUME
UN VILLAGGIO DI NAHA
LE ARTI MARZIALI CINESI
SONO INTRODOTTE NELLE RYU KYU

1470
I SOVRANI DEL REGNO DI RYU KYU
IMPONGONO IL DIVIETO AL POSSESSO
DI ARMI

1609
IL REGNO VIENE INVASO DAL CLAN SATSUMA.
IL DIVIETO DI POSSESSO
DI ARMI VIENE MANTENUTO FINO
ALLA RESTAURAZIONE MEIJI


1839/1842 - 1856/1860
GUERRA DELL’OPPIO
L’IMPERO CINESE VIENE SCONFITTO
DALLA GRAN BRETAGNA

1868
SALE AL TROVO IN GIAPPONE
L’IMPERATORE MEIJI.
FINISCE L’EPOCA FEUDALE E IL
DOMINIO DEI SAMURAI

1873
HIGAONNA KANRYO A 23 ANNI SI RECA A FUKIEN
RIENTRA A OKINAWA NEL 1888

1894/1895
1°GUERRA CINO/GIAPPONESE
IL GIAPPONE INVADE LA MANCIURIA

1895
VIENE ISTITUITA LA DAI NIPPON BUTOKUKAI
NASCE IL CONCETTO DI BUDO

1899/1901
RIVOLTA DEI BOXER
LA CINA SI SOTTOMETTE ALLE
CLAUSOLE DEI TRATTATI DEI PAESI OCCIDENTALI

1902
CHOJUN MIYAGI ALL’ETA DI 14 ANNI DIVIENE
ALLIVO DI HIGAONNA

1912
SI CONCLUDE LA STORIA BIMILENARIA
DELL IMPERO CINESE
ALLA CINA

1913
JUDO E KENDO SONO INSERITI NEL SISTEMA SCOLASTICO GIAPPONESE

1915
MIYAGI COMPIE IL SUO PRIMO VIAGGIO IN CINA. DAGLI INSEGNAMENTI
RICEVUTA DA UN MAESTRO DELLO STILE DELLA GRU BIANCA ELABORA
IL KATA TENSHO

1916
HIGAONNA KANRYO MUORE. MIYAGI DIVIENE IL SUO
SUCCESSORE. INIZIA A INSEGNARE NEL GIARDINO DELLA PROPRIA CASA.
IL GIARDINO SARA’ IL SUO DOJO FINO AL GIORNO DELLA SUA MORTE

1917/1929
MIYAGI PROMUOVE IL SUO STILE IN GIAPPONE

1930
IL DAI NIPPON BUTOKUKAI RICONOSCE LO STILE DI MIYAGI COME UNA
DISCIPLINA BUDO. NASCE IL NOME GO JU RYU

1933
IL DAI NIPPON BUTOKUKAI RICONOSCE IL TODE DI OKINAWA COME ARTE
MARZIALE TRADIZIONALE. NASCE IL TERMINE KARATE DO

1936
MIYAGI RITORNA IN CINA
1937/1945
SECONDA GUERRA CINO GIAPPONESE. NEL 1941 SI CREA L’ALLEANZA
ROMA - TOKIO - BERLINO

1940
MIYAGI  ELABORANA I KATA GEKI SAI I E II PER FACILITARE
L’INSEGNAMENTO NELLE SCUOLE

1941
IL GIAPPONE ATTACCA PEARL HARBOUR
INIZIA LA GUERRA NEL PACIFICO

1944
OKINAWA E’ COMPLETAMENTE DEVASTATA 150.00 MORTI TRA LA POPOLAZIONE
CIVILE. MIYAGI PERDE TRE FIGLI DURANTE I BOMBARDAMENTI.
OKINAWA RIMANE UN PROTETTORATO USA FINO AL 1972

1945
IL GIAPPONE SI ARRENDE. TUTTE LE ATTIVITA RELAZIONATE CON IL
GOVERNO IMPERIALE VENGONO VIETATE. TRA CUI LE ARTI MARZIALI.
IL KARATE SI DIFFONDE NELLE UNIVERSITA’ . ABBANDONA I VINCOLI CON
IL PASSATO E SI TRASFORMA IN SPORT.
ALLA FINE DEGLI ANNI ‘40 INIZIA LA DIFFUSIONE
IN EUROPA E IN AMERICA. NEL 1970 SI TENGONO A TOKIO I PRIMI
CAMPIONATI DEL MONDO. A DIFFERENZA DELLO JUDO A TUTT’OGGI IL
KARATE SPORTIVO NON E’ RICONOSCIUTO COME SPORT OLIMPICO.

1946
MIYAGI DIVIENE ISTRUTTORE ALL’ACCADEMIA DI POLIZIA DI NAHA .
RACCOMANDA IN SEGUITO IL RECLUTAMENTO DI MIYAZATO, CHE RESTERA’
NEL CORPO DI POLIZIA FINO AL 1971.

1953
MIYAGI CHOJUN MUORE. MIYAZATO LO SOSTITUISCE NEL RUOLO DI
ISTRUTTORE PRESSO L’ACCADEMIA DI POLIZIA . INOLTRE CONTINUA GLI
INSEGNAMENTI PRESSO IL GIARDINO DI MIYAGI.

1955
MIYAGI ALLA SUA MORTE NON DESIGNA UFFICIALMENTE UN
SUCCESSORE. NEL MESE DI FEBBRAIO, DURANTE UNA RIUNIONE
FORMALE, CON IL CONSENSO DEL PRIMOGENITO DI MIYAGI, E DELLA
QUASI TOTALITA DEI MAESTRI PRESENTI,
EIICHI MIYAZATO E' NOMINATO IL SUCCESSORE DI MIYAGI.

1957
MIYAZATO FONDA IL JUNDOKAN DOJO. MOLTI ARREDI E ATTREZZATURE, TRA CUI  
IL PAVIMENTO IN LEGNO DEL DOJO, E GLI STRUMENTI PER L'HOJO UNDO, SONO 
DONATI DA MIYAGI. AL JUNDOKAN E' ANCHE  CUSTODITA LA STATUA LIGNEA CHE RAFFIGURA BUSAGANASHI.
DIVINITA CINESE, PROTETTRICE DELLE ARTI MARZIALI. QUESTA STATUA, LASCIATA IN EREDITA' DA MIYAGI A 
MIYAZATO, E' OGGI IL SIMBOLO DEL DOJO.

 

1988
MIYAZATO VIENE NOMINATO 10°DAN E RICONOSCIUTO
PATRIMONIO NAZIONALE VIVENTE DAL GOVERNO GIAPPONESE.
MIYAZATO HA RICOPERTO I MAGGIORI RUOLI ISTITUZIONALI NELL'AMBITO
DEL GOJU RYU, SIA IN OKINAWA CHE IN GIAPPONE. MIYAZATO E' STATO
L'UOMO CHE HA PERMESSO DI FAR GIUNGERE FINO A NOI LE ANTICHE CONOSCENZE.

1999
EIICHI MIYAZATO MUORE.  LO SUCCEDE A CAPO DEL JUNDOKAN DOJO
KOSHIN HIA, COETANEO DI MIYAZATO.

2004
KOSHIN HIA SI DIMETTE DALLA DIREZIONE DEL JUNDOKAN. IL RUOLO PASSA AL
FIGLIO DI MIYAZATO, YOSHIRO MIYAZATO.

2011
MASAJI TAIRA 8°DAN FUORIESCE DAL JUNDOKAN E FONDA UNA NUOVA
ORGANIZZAZIONE:
OKINAWA GOJU RYU  KEN KYU KAI.

CONDIVIDI